Pinerolo (TO) +39 0121.04.05.00 - info@hotelbarrage.it

Fuoriporta

palazzo realeTORINO BAROCCA

Torino vive un periodo di splendore dal Seicento in avanti, grazie all’impegno dei Savoia che chiamarono per impreziosire la loro capitale i più importanti architetti d’Europa. L’età del Barocco donerà alla città gioielli di grande splendore, a cominciare dalla Cappella della Sacra Sindone, insieme alla chiesa di San Lorenzo e al Santuario della Consolata. Il barocco identifica alcune tra le vie più rinomate del centro storico, tra le quali via Po, piazza Castello e piazza San Carlo. In città ricordiamo: il Palazzo Reale, residenza dei Savoia fino al 1865, Palazzo Madama che ospita il Museo di Arte Antica, e Palazzo Carignano sede del Primo Parlamento Italiano dopo l’Unità Nazionale. Più info su http://www.museotorino.it/

venariaTORINO SABAUDA

Torino è cuore delle Residenze Reali che i Savoia fecero costruire fra il XVII e il XVIII secolo: residenze e splendide ville che per la loro bellezza, formano la cosiddetta “corona delle delizie”. Lungo le sponde del Po è possibile visitare il Castello del Valentino, oggi sede universitaria, e arroccata sulla collina che guarda tutta la città, c’è la Villa della Regina, con i suoi dipinti del Seicento e del Settecento. Parte della “corona delle delizie” sono il Castello di Rivoli, oggi sede del Museo di Arte Contemporanea, e la Reggia di Venaria, da molti definita la “Versailles” sabauda. Non sono da meno la Palazzina di Caccia di Stupinigi e il Castello di Moncalieri, una delle residenze più antiche. Completano il quadro il Castello di Agliè, in provincia di Torino, e il Castello di Racconigi, in provincia di Cuneo, con il suo parco di grande interesse naturalistico. Più info su http://www.italia.it/it/idee-di-viaggio/siti-unesco/torino-le-residenze-dei-savoia.html

CinemaMuseum_TurismoTorinoTORINO E MUSEI

Torino è una città ricca di musei storici, artistici e scientifici a carattere nazionale e internazionale. Primo fra tutti il Museo Egizio, considerato, per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo. Tra i più importanti al mondo anche il Museo Nazionale del Cinema, ospitato all’interno della Mole Antonelliana, simbolo della città di Torino. Seguono i musei artistici come il MAO, Museo d’Arte Orientale e la GAM, Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea; i musei storici come il Museo Pietro Micca e la Rocca e il Borgo medievale, e i musei scientifici, come il Museo di Scienze Naturali. Infine si possono ammirare oltre 100 anni di storia e trionfi bianconeri allo Juventus Museum. Più info su http://www.comune.torino.it/musei/

caffe-torino-2TORINO GOURMET

I caffè storici di Torino sono parte del costume e della cultura della città: nelle salette ricche di specchi, boiserie e tappezzerie di raso, si possono gustare le prelibatezze locali. Al Bicerin ricorda la nota bevanda torinese a base di caffè, cioccolato e panna, dove da non perdere è la Torta Bicerin, un goloso impasto di caffè e cioccolato fondente. Da Fiorio invece la specialità è il gelato al gianduia in estate e la cioccolata calda in inverno. Non da meno sono Platti, Baratti e Milano, il Caffè San Carlo e il Caffè Mulassano, dove vennero inventati i tramezzini. Più info su http://www.maestridelgustotorino.com/

Torna a PINEROLO E DINTORNI